La senescenza degli Alberi – parte 2

NEWS GENNAIO

Politica per la gestione degli alberi adulti e senescenti

Una delle primarie problematiche gestionali è decidere se spendere soldi e lavoro negli alberi molto vecchi, al fine di prolungarne il più possibile la vita, oppure lasciarli al loro destino e piantare un giovane albero nelle vicinanze, difatti nessuno investirebbe risorse per esemplari compromessi in senso generale, ma ogni albero che valga la pena di essere mantenuto, merita attenzione.

In ambiente urbano gli alberi sono soggetti, se paragonati a quelli che vivono in ambiente naturale, a numerosi tipi di stress che possono profondamente influire sulla loro salute ed accorciare la speranza di vita; questo deve essere tenuto in considerazione nella loro gestione, soprattutto per gli esemplari senescenti e ancora di più per gli alberi monumentali. 

Coloro che operano con codesti esseri viventi (tecnici, professionisti, giardinieri, proprietari) devono sforzarsi a mantenere stabili le condizioni di crescita attraverso programmi, che non possono prevedere brevi termini, ed aiutare il ripristino dell’equilibrio tra l’albero e l’ambiente che potrebbe essere stato disturbato.